poesia

 
Il mio nome è Inna, 2012

 il secondo libro

dei Tolki, i parlanti

vai a  estratti recensioni 

qui i cinque libri

della saga poetica sui Tolki, i parlanti

 



Moretti&Vitali 2012
postafazione di Alessandra Pigliaru

collana: Forme dell’Immaginario poesia

pagine:189    Euro: 15,00



Scheda Libro settembre 2012 :
 

IDA TRAVI: POESIA CON PERSONAGGI

IL MIO NOME È INNA : con la sua poetica Ida Travi, a partire dal 2000 con L'aspetto orale della poesia, ha segnato la  rinascita di una  di una specie di mitologia del nostro tempo. Una poesia con personaggi. In Il mio nome è Inna  Zet, Nikka, Sasa e la stessa Inna vivono in un casolare rosso, tra porte che sbattono e campi innevati, parlano una lingua ridotta all’osso...Sono esseri umani qui chiamati Tolki, i parlanti. Sacri e miserabili, misteriosi e semplici. Dietro di loro si intravede la terra di Zard...ma cos’è questa terra di Zard?...



POESIA IN FRAMMENTI
“Il libro è formato da poesie brevi, frammenti...Ci sono personaggi, figure... Si compone d'una specie di formulario. La pubblicazione di ogni libro rappresenta la forma fissa, ma poi nella forma orale le poesie e anche i singoli versi si ricompongono in nuovo ordine... come composizioni in movimento." (Ida Travi)



DALLA NOTA DI ALESSANDRA PIGLIARU
“ Inna Zet Nikka e Sasa ci hanno riconsegnato la terra di Zard, sta a noi, a chi ne ha potuto seguire le tracce, dirci ancora schiavi della sfortuna e affidare la nostra responsabilità ad un vento nemico che ci deruba di ciò che siamo, oppure diventare artefici di un’impresa più ampia, quella di diventare grandi. "

(Alessandra Pigliaru)





Moretti&Vitali Editore Ufficio Stampa e relazioni esterne ufficiostampa@angelamelgrati.it


  
 

pp. 192   Euro15,00

​Palazzo Chiericati ​
Vicenza 9 marzo 2013
​​Poesia Concerto​​
"il mio nome è Inna" 

 Logos Ensemble

Composizioni per violino, violoncello e clavicembalo. Maria Odorizzi (violino), Annalisa Petrella (violoncello)Annely Zeni (clavicembalo) .

  1. © 2013 by Ida Travi All rights reserved